Login
Main menu

Glossary

MALATTIA PARODONTALE
Patologia dell'apparato di sostegno dei denti che coinvolge gengive e osso alveolare fino a condurre a mobilità dentale e, come effetto finale, alla perdita dell'elemento stesso. Patologia dell'apparato di sostegno dei denti che coinvolge gengive e osso alveolare fino a condurre a mobilità dentale e, come effetto finale, alla perdita dell'elemento stesso.
MALOCCLUSIONE
Ogni deviazione rispetto all'occlusione normale/ideale. Ogni deviazione rispetto all'occlusione normale/ideale.
MALOCCLUSIONE - PRIMA CLASSE DI ANGLE
I rapporti tra i molari sono normali. Le malposizioni sono a carico dei denti frontali che presentano affollamento, protrusione, retrusione, spazi. I rapporti tra i molari sono normali. Le malposizioni sono a carico dei denti frontali che presentano affollamento, protrusione, retrusione, spazi.
MALOCCLUSIONE - SECONDA CLASSE DI ANGLE
I denti molari presentano un'occlusione distale simmetrica. Nella prima divisione il gruppo frontale è sporgente, nella seconda divisione è retroposizionato. I denti molari presentano un'occlusione distale simmetrica. Nella prima divisione il gruppo frontale è sporgente, nella seconda divisione è retroposizionato.
MALOCCLUSIONE - TERZA CLASSE
I molari presentano un'occlusione mesiale simmetrica. I molari presentano un'occlusione mesiale simmetrica.
MALOCCLUSIONE DENTALE
Alterazione dei rapporti di combaciamento dei denti determinata da difetti di forma delle arcate e/o di allineamento dei denti all'interno delle arcate. Alterazione dei rapporti di combaciamento dei denti determinata da difetti di forma delle arcate e/o di allineamento dei denti all'interno delle arcate.
MALOCCLUSIONE SCHELETRICA
Alterazione dei rapporti di combaciamento dei denti determinata da difetti di crescita della mascella superiore e della mandibola. Alterazione dei rapporti di combaciamento dei denti determinata da difetti di crescita della mascella superiore e della mandibola.
MANTENITORE DI SPAZIO
Apparecchio fisso o mobile utilizzato in ortodonzia per mantenere lo spazio tra i denti. Apparecchio fisso o mobile utilizzato in ortodonzia per mantenere lo spazio tra i denti.
MESIALE
La superficie del dente più vicina alla linea mediana delle arcate dentarie. La superficie del dente più vicina alla linea mediana delle arcate dentarie.
MESIODENS
Elemento soprannumerario localizzato tra i due incisivi centrali superiori. Elemento soprannumerario localizzato tra i due incisivi centrali superiori.
MICROGNAZIA
Anomalia di sviluppo della mascella inferiore (mandibola) che appare di volume ridotto per un rallentato sviluppo o per un arresto completo dell'accrescimento. Anomalia di sviluppo della mascella inferiore (mandibola) che appare di volume ridotto per un rallentato sviluppo o per un arresto completo dell'accrescimento.
MORSO
Relazione di contatto tra denti superiori e inferiori. (occlusione). Relazione di contatto tra denti superiori e inferiori. (occlusione).
MORSO APERTO
Quando, con le arcate dentarie in contatto, uno o più denti dell'arcata superiore non si sovrappongono (gli anteriori) o non entrano in intercuspidazione (i posteriori) con quelli dell'arcata inferiore. Quando, con le arcate dentarie in contatto, uno o più denti dell'arcata superiore non si sovrappongono (gli anteriori) o non entrano in intercuspidazione (i posteriori) con quelli dell'arcata inferiore.
MORSO INCROCIATO
Quando, con le arcate dentarie in contatto, uno o più denti dell'arcata superiore non si contrappongono nel regolare rapporto vestibolo-linguale con quelli dell'arcata inferiore. In particolare quando i denti superiori anziché essere posizionati più esterni rispetto agli inferiori sono più all'interno. Quando, con le arcate dentarie in contatto, uno o più denti dell'arcata superiore non si contrappongono nel regolare rapporto vestibolo-linguale con quelli dell'arcata inferiore. In particolare quando i denti superiori anziché essere posizionati più esterni rispetto agli inferiori sono più all'interno.
MORSO INVERSO
Quando i denti anteriori superiori occludono dietro i denti inferiori. Quando i denti anteriori superiori occludono dietro i denti inferiori.
MORSO PROFONDO O COPERTO
Quando i denti anteriori superiori, in occlusione, si sovrappongono eccessivamente (coprono) ai denti anteriori inferiori. Quando i denti anteriori superiori, in occlusione, si sovrappongono eccessivamente (coprono) ai denti anteriori inferiori.
MUCOSITE PERIMPLANTARE
Infiammazione dei tessuti molli perimplantari. Nella mucosite i tessuti molli circostanti la fixture appaiono edematosi, arrossati e sanguinanti, ma non c'è coinvolgimento del tessuto osseo che circonda e trattiene l'impianto. Infiammazione dei tessuti molli perimplantari. Nella mucosite i tessuti molli circostanti la fixture appaiono edematosi, arrossati e sanguinanti, ma non c'è coinvolgimento del tessuto osseo che circonda e trattiene l'impianto.

Presentazione


Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; plgContentJw_sigpro has a deprecated constructor in /web/htdocs/www.idocstudio.it/home/plugins/content/jw_sigpro/jw_sigpro.php on line 19

iDoc Social